sabato 22 giugno 2013

Ragazza alla finestra



- Ragazza alla finestra- Dalì (dal web)





"Cosa guardi alla finestra? Sogni?"



Si volta verso di me, ruba le parole di un'anima. Risponde come se non riuscissi ad amarla abbastanza...


"Sei la finestra a volte
verso cui indirizzo parole
di notte, quando mi splende il cuore
e il pudore è vano.
Una donna che sogna il destino
lo sente come un ciclamino
e rimane eterna ragazza.
O quante volte impazza
in me l'ebbrietudine dei santi,
ma tu mi stai sempre davanti
come una grande tazza
di buon vino azzurro.
In te il poeta è soltanto un sussurro."

- Alda Merini-



Mi chiudo dentro di lei. 


Con lei. Da queste parte del manicomio che non conoscete.














venerdì 7 giugno 2013

In ricordo di Xtc...



Xtc era una blogger, tra le più intelligenti e sensibili, e tante altre cose. Ora non c'è più. Se n'è andata. 



Spero sia una delle sue trovate geniali questa. Lo faceva di sparire per un po'.



Ma non è così. Non è così, lo sento.







Per alcuni le parole sono solo parole; 
per altri uno strumento, o un passatempo, o un accessorio. 
Per me sono una medicina.
Letteralmente.
Se non potessi raggranellarne una manciata ogni giorno,
sarei solo cenere.
E spesso quelle parole rimangono silenziose dentro di me;
c'è una specie di pudore che mi impedisce di condividerle.
Accade però talvolta che qualcuno le senta anche se non
le pronuncio.
E anche a me capita talvolta di riuscire a sentire 
parole non pronunciate.
E direi che ci siamo capiti.





Così rispondeva a un mio post...



Mi ha colpito al cuore la tua scomparsa Xtc. Con te se ne vanno le parole. Rimane solo la musica, in ricordo di te...















Non avere paura. Sorridi. Ti sei soltanto trasferita in un altro luogo. Apri gli occhi. Il posto in cui sei adesso, è migliore di quello che hai lasciato...